Pensa come una pianta, il forte legame tra uomo e natura

Pensare come una pianta, una nuova metodologia in grado di fortificare il legame tra uomo e natura. Ma per quale motivo le piante sono così indispensabili? Come si è arrivati a questa innovazione?

Le piante sono fondamentali per la nostra esistenza. Senza queste, l’ambiente e la vita umana sulla Terra non possono esistere.

La loro presenza è indispensabile per l’aria pulita, il cibo e l’acqua in questo nostro mondo.

Le piante contribuiscono alla nostra economia. La popolazione di molti paesi dipende dai prodotti agricoli per il proprio sostentamento e il proprio reddito. Piante e animali sembrano vivere in simbiosi, non nel senso scientifico del termine, ma come se fossero inter-dipendenti. L’uomo è tra questi.

Importanza delle piante per la natura

Molti insetti e animali come gli erbivori si nutrono di piante e questo ovviamente influisce su altre specie animali, compreso l’uomo.

Nel suolo, attraverso le radici, le piante nutrono vermi e danno ospitalità a ragni e altri insetti che proliferano e arricchiscono la catena alimentare.

Inoltre le piante sono fondamentali per il ricambio dei gas nell’atmosfera: bilanciano l’emissione di metano e anidride carbonica da parte degli animali, trasformando la seconda in ossigeno.

Lo fanno tramite la fotosintesi che è il loro modo di nutrirsi (in sostanza tutta la vita sulla Terra dipende dal Sole). Le piante mantengono l’equilibrio necessario alla vita nel pianeta.

Grazie a un effetto di raffreddamento le foreste generano pioggia. Non è un caso che le foreste pluviali siano rigogliose, mentre i deserti sono privi di vegetazione. È un equilibrio fatto di costante scambio nel quale gli elementi si sostengono a vicenda.

Le piante mantengono fertili i terreni: come fanno cadere foglie, frutti, rami e gambi le piante danno nutrimento al terreno, restituendo materiale organico sotto forma di humus. Il petrolio e il gas naturale presenti nei substrati delle rocce del nostro pianeta sono dovuti, per la massima parte, ai resti organici di grandi foreste presenti milioni di anni fa sulla Terra. Le piante diminuiscono l’inquinamento terrestre, mantengono in equilibrio interi ecosistemi (terrestri o acquatici) e proliferano in modo sano anche all’interno di insediamenti umani.

Le piante forniscono rifugio e un habitat naturale per tanti animali, creando delle nicchie biologiche sane.

I benefici dell’avere piante in casa

Avere delle piante in casa è davvero un’ottima soluzione non soltanto come ornamento della nostra abitazione. È stato provato che le piante d’appartamento possono migliorare la salute, influendo positivamente sulla qualità dell’aria e riducendo il rischio di avere la pelle secca.

Tutto merito del processo attraverso il quale aspirano l’anidride carbonica e rilasciano il vapore acqueo. Quest’ultimo influisce sulla respirazione perché l’aria umida rende le vie respiratorie meno soggette alle irritazioni.
Uno studio della Royal Horticultural Society e dell’Università di Reading ha messo in evidenza tutti i benefici che si possono conseguire avendo delle piante in casa.

Le piante apporterebbero moltissimi vantaggi, a detta dei ricercatori, per mantenere in equilibrio il benessere psicofisico degli individui. In generale se ne ricaverebbe un miglioramento delle condizioni di salute. A questo proposito si fa riferimento anche ad altri studi precedenti sull’argomento.
Questi hanno sottolineato che per esempio l’influenza potrebbe diffondersi meno con le piante in casa perché l’umidità non consentirebbe ai virus di spostarsi facilmente attraverso l’aria. Gli esperti ritengono che le piante che possono portare più benefici sono quelle che hanno bisogno di più acqua per crescere bene.

Da queste considerazioni potrebbero scaturire anche delle novità architettoniche in grado di dare maggiore spazio al verde in casa e di favorire l’illuminazione a vantaggio delle piante, ma anche a vantaggio del benessere degli individui. Da tutto ciò si vede sempre di più come lo stile di vita green sia in grado di avere un impatto molto positivo sulla salute a 360 gradi.

Plants Inspirational Coaching© – Pensa come una pianta

Stella Saladino è l’ideatrice del “Plants Inspirational Coaching©”, una metodologia per lo sviluppo della creatività e l’individuazione di nuove idee e soluzioni, che si nutre della forza rigeneratrice del pensiero innovativo, partendo da una domanda: “Cosa farebbe la pianta in questa situazione?” “Quale tipo di strategia vegetale potrei imitare in questo caso?”.

Ci siamo ispirati al mondo vegetale delle piante per la scienza e la tecnologia, perché non dovremmo farlo per prendere ispirazione ed allenare il nostro modo di pensare o sviluppare il pensiero creativo?

Il percorso è progettato per ispirare nuovi modi di pensare a chiunque sia disponibile e aperto alla scoperta, indipendentemente dal background professionale e senza bisogno di alcuna preparazione in materia di botanica.

Il Plants Inspirational Coaching© aiuta le persone sia in ambito business che nella propria vita privata ad uscire da schemi e convinzioni prestabilite, trovare nuove soluzioni creative ad un obiettivo, un progetto o semplicemente una situazione per trovare nuove idee per affrontare un problema personale.

Attraverso l’espressione spontanea del pensiero, domande aperte, l’allenamento delle associazioni mentali, la mindfulness e la meditazione è possibile creare mappature grazie alla mediazione delle piante coach. Mappe di pensieri, riflessioni mentali, nuove idee per sviluppare nuovi pensieri. Il gioco maieutico alla base del Plants Inspirational Coaching© permette di considerare la realtà da un altro punto di vista, formulare nuove domande e così fornire nuove risposte e nuovi pensieri per affrontare le situazioni, sviluppando un approccio creativo.

Per approfondire tale metodologia, si terrà l’11 dicembre a Milano, presso il TIMWCap, in via Magolfa 8, un evento dedicato al problem solving e lo sviluppo del pensiero creativo, per affrontare sfide strategiche con 2 metodologie abbinate per la prima volta: il Plants Inspirational Coaching© e il Lego Serious Play®, dove saranno presenti Stella Saladino (Professional Coach e Facilitatore Plants Inspirational Coaching) e Fabrizio Faraco (Facilitatore Lego Serious Play®, Mentor, Project manager, Formatore e Comunicatore).

Parteciperà anche una Sart Up, la Hexagro Farming Group , che metterà a disposizione i suoi prototipi di Living Farming Tree.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *