Misano, riciclo in pole position al Gran Premio Octo

Con il programma KISS Misano, il Gran Premio OCTO di San Marino e della Riviera di Rimini punta sulla raccolta differenziata e sul riciclo degli imballaggi per ridurre l’impatto ambientale dell’evento sportivo atteso da fan e operatori.

 Milano, 13 settembre 2019 – Anche quest’anno COREPLA Consorzio Nazionale per la raccolta il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica, RICREA Consorzio Nazionale per il riciclo e il recupero degli imballaggi in acciaio, CIAL Consorzio Imballaggi Alluminio e CoReVe Consorzio Recupero Vetro sono partner di KISS Misano “Keep It Shiny and Sustainable”, il programma di sostenibilità ambientale e sociale del Gran Premio OCTO di San Marino e della Riviera di Rimini.

Sul tracciato romagnolo intitolato a Marco Simoncelli, dal 13 al 15 settembre corre anche il riciclo degli imballaggi in plastica, in acciaio e in alluminio grazie ad iniziative di sensibilizzazione e alla diffusione di buone pratiche di raccolta differenziata e di contrasto al littering.

In collaborazione con COREPLA, nell’Area Prato (zona pista kart), è allestito un info-desk sul tema della raccolta e del riciclo degli imballaggi in plastica. L’area è dotata di panchine in plastica riciclata e di un eco-compattatore per incentivare la raccolta delle bottiglie (PET) vuote: con il gioco Recycle&Win ad ogni conferimento gli spettatori avranno la possibilità di vincere gadget “100% plastica riciclata” per tutta la famiglia (zaini, teli mare, piccoli giochi). Nel punto informativo, lo staff KISS Misano distribuirà buoni consigli e materiale informativo per mettere in moto il riciclo anche a casa, iniziando da una corretta raccolta differenziata.  

A Misano il Consorzio RICREA è presente con un info-desk fisso e un info-desk mobile: si tratta di un “green cargo bike”, veicolo a pedalata assistita provvisto di tettuccio fotovoltaico dotato di contenitori per la raccolta differenziata, con i quali il KiSS Crew (persone dello staff di KiSS Misano) circolerà nelle Aree Spettatori del circuito. L’iniziativa mira a sensibilizzare ancora di più il pubblico sulla corretta raccolta differenziata di imballaggi in acciaio (tappi corona, barattoli e scatolette) e sulla loro “nuova vita” in ottica di economia circolare.

In collaborazione con CIAL viene lanciato per la prima volta in Italia, con un apposito stand nell’Area Prato (zona pista kart), il progetto europeo Every Can Counts – “Ogni lattina vale” e durante il weekend i “Green Riders”, persone dello staff di KiSS Misano, sensibilizzeranno gli spettatori sulla corretta raccolta differenziata e il riciclo delle lattine in alluminio raccogliendole con un apposito zaino e invitando gli spettatori a portare le proprie lattine vuote allo stand dove potranno partecipare a dei simpatici giochi e vincere gli eco-gadget realizzati con alluminio riciclato. Lo spazio di CIAL è anche il luogo perfetto per scattare una foto ricordo del MotoGp. Infatti, CIAL posizionerà delle lettere metalliche giganti, piene di lattine usate coloratissime, che riporteranno la scritta “IMISANO” scenografia perfetta per ogni scatto social.

Un’altra campagna di sensibilizzazione, in collaborazione con CoReVe, riguarda la raccolta e il riciclo degli imballaggi in vetro. Specifiche informazioni sulla corretta raccolta differenziata saranno diffuse tra gli operatori e gli spettatori. Appositi contenitori verranno posizionati in prossimità delle Aree Hospitality dei team e agli ingressi del circuito, dove è vietato introdurre contenitori in vetro.

Sin dalle prime edizioni Corepla, Ricrea, Cial e CoReVe hanno creduto nel programma KISS Misano e nella sua capacità di coinvolgere gli appassionati di motociclismo intorno al tema della sostenibilità. Obiettivo di quest’anno, grazie anche alla collaborazione con gli altri partner del programma, tra cui il Gruppo Hera, la società incaricata del servizio di raccolta nel circuito: eguagliare e migliorare le buone performance di raccolta differenziata raggiunte negli anni scorsi (disponibili al seguente link: www.kissmisano.com/risultati/)

Fonte: Comunicato Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *